Miglior bici bambino 2018

L’acquisto della prima bici per il tuo bambino rappresenterà nella loro vita, una sorta di pietra miliare. Non solo si regala un giocattolo al bambino che gli saprà offrire un divertimento immediato, ma gli si insegna anche un’abilità che gli sarà utile per tutta la vita.

PRODOTTO PESO Dimensioni VALUTAZIONE VEDERE IL PRODOTTO
2,7 kg 56 x 46 x 68 cm VEDI PREZZI
9,2 kg 102 x 16 x 60 cm VEDI PREZZI
4 kg 57 x 35,2 x 18,2 cm VEDI PREZZI
3,3 kg 43 x 46 x 63 cm VEDI PREZZI
2,7 kg 61 x 17 x 26 cm VEDI PREZZI
7,8 kg 105 x 48 x 68 cm VEDI PREZZI
5 kg 86 x 58 x 46 cm VEDI PREZZI
4 kg 77 x 33,5 x 51 cm VEDI PREZZI
7,8 kg 105 x 48 x 68 cm VEDI PREZZI
6,1 kg 85 x 48 x 58 cm VEDI PREZZI

Potresti pensare, erroneamente, che per scegliere la bici per bimbi migliore, basta recarsi nel negozio più vicino col bambino e fargli scegliere quella del colore che preferisce. Tuttavia, le cose non stanno proprio così. Ci sono molti aspetti da prendere in considerazione prima dell’acquisto di una qualsiasi bici bimbo, ed è proprio per questo motivo che nasce questa guida completa all’acquisto.

Quando acquistare la prima bici?

I bambini possono iniziare a guidare una bici a partire da un anno e mezzo o due. Per questo gruppo di età, sono disponibili in commercio due varianti:

  • Balance bike: si tratta della bici senza pedali, che viene spinta tramite i piedi dei bambini. Guidando questa bici, i piccoli imparano a gestire meglio il loro equilibrio, oltre ad introdurre concetti come la coordinazione e la direzione. Iniziando a far guidare queste bici ai più piccoli, il passaggio alle bici tradizionali, sarà meno traumatico. Il che significa, che i loro progressi saranno più rapidi.
  • Scooter: se il bambino presenta difficoltà nel raggiungere il suolo coi suoi piedini, è possibile prendere in considerazione l’acquisto di una bici bambino con motore elettrico. Purtroppo, la durata in termini di utilizzo di queste bici per bimbi non è eccessiva e spesso non valgono l’investimento fatto.

Adattabilità

bici bimboQuesto è probabilmente il fattore più importante da prendere in considerazione, quando si acquista la prima bici bambino. Una bici troppo grande, con la quale i bambini possano crescere, potrebbe risultare inizialmente troppo pericolosa e avere un effetto negativo sulla sicurezza di guida del piccolo, poiché inizialmente, potrebbero trovare difficile e scomodo pilotarla.

Se il tuo bambino è troppo grande per una balance bike, ma ancora troppo piccolo per una bici normale, insomma, si trova in un’età d’intermezzo, attendi fino a che non raggiunge la prossima soglia per acquistare la bici bimbo più adatta alle sue esigenze. Meglio aspettare un pochino e regalare il giocattolo perfetto, piuttosto che accontentarlo e mettere in pericolo la sua incolumità.

La bici bambino, per i piccoli di età inferiore ai 2 anni, dovrebbero avere un sellino basso, così come molto basso dovrebbe essere il centro di gravità della bici. Solo in questo modo, si offre al piccolo un prodotto dotato di maggiore equilibrio e più sicuro in caso di caduta.

Componenti della bici

Keep it simple, come direbbero gli inglesi! Più sono semplici e maggiore sarà la possibilità di scegliere la migliore bici bambino e più leggera. Di solito, non è necessario che questi prodotti siano dotati di sospensioni, perché i bambini sono già abbastanza leggeri, per cui, si tratta solo di un componente extra, non indispensabile.

In termini di marce, optate per una catena in lega con un solo anello, perché i bambini trovano piuttosto scomodo l’atto di cambiare marcia. Fino a che non raggiunge i 5 anni di età, non dovrete assolutamente preoccuparvi di cambi e marce. Alcuni marchi però, hanno pensato anche a questo, con cambi che si adattano automaticamente alla velocità del bambino.

Generalmente, i bambini non possiedono abbastanza forza nelle dita per frenare in modo corretto. Questo, in caso di pericolo, può diminuire la loro fiducia nella guida della bici. Per questo motivo, molte aziende forniscono alle loro bici un sistema frenante detto Soft Touch, che non richiede un grosso sforzo al bambino per frenare. Ovviamente, le bici senza pedali, adatte come prima bici, non possiedono i freni nella maggior parte dei casi e basta solo insegnare ai bambini a frenare con la suola, piuttosto che con le punte.

È altrettanto importante, verificare con quali materiali è stata assemblata la bici bambino. Una bici d’acciaio al genitore potrebbe sembrare una piuma, ma in realtà, al bambino di circa tre-quattro anni, potrebbe essere troppo pesante. Molto meglio una bici in alluminio, perché più semplice da manovrare. Un consiglio? Più è leggera la bici e meglio è!

Accessori per la bici

Molti genitori, pensano che un elmetto sia più che sufficiente ad assicurare ai propri bambini un viaggio tranquillo e sicuro in bici. Noi diciamo che: più sono le protezioni, specialmente per i più piccoli e meglio è. È chiaro, come alcune di queste protezioni possano limitare la libertà di movimento del bambino, ma almeno all’inizio devono essere indossate, almeno fino a quando il bambino non acquisisce la giusta confidenza con il mezzo e le proprie abilità.

bici bambinoQuando acquisti un elmetto per il tuo bambino, verifica che esso sia perfettamente adatto alla testa del piccolo. È assolutamente consigliato acquistare un elmetto assieme ad una bici bimbo. L’elmetto va indossato in maniera corretta ed è giusto insegnarlo al proprio bambino, ne troppo in alto rispetto alla fronte, ne troppo in basso tipo “cappello da baseball”. Non deve avere troppo “gioco” sulla testa, ma nemmeno essere eccessivamente stretto.

Infine, bisogna ricordare come alcune bici bimbo, sono dotate di stabilizzatori per migliorare l’equilibrio. Tuttavia, noi consigliamo di utilizzarlo solo per un periodo di tempo limitato e insegnare al bambino a mantenere l’equilibrio anche da solo. In questo modo, il passaggio alla bici vera e propria, sarà molto meno traumatico.

Bici bambino prezzi

Parlare di prezzi quando si parla di bici per bambini non è mai molto semplice. Il fatto è che nella categoria bici per bimbi, rientrano così tanti modelli, che stabilire una forbice di prezzo, è quasi inutile. In questo senso, si potrebbe dire che il prezzo di una bici per bimbi può partire dai 20 euro e finire a 1000!

Il prezzo dipende molto dalla tipologia di bici che si sceglie, dalla qualità dei materiali con cui è costruita, dagli accessori inclusi e la marca. Per scegliere quella più adatta al proprio bambino, si deve innanzitutto cercare la bici tra la categoria di età più indicata. Se il vostro bambino si trova nell’età di passaggio tra una balance bike e una bici a pedali, attendete qualche mese e acquistate dirittamente quest’ultima, senza sprecare soldi in una prima bici, che utilizzerebbe solo per poco tempo.